Estra, il numero verde funziona adesso dalle 8 alle 21

Roberto Banchetti
Estra sempre più vicina ai clienti: da aprile è attivo l’orario esteso del Numero Verde unico 800 128 128 per svolgere pratiche o avere informazioni sulle offerte e sulle attività del gruppo. Dal lunedì al venerdì infatti il call center sarà operativo non più solo fino alle 19 ma fino alle 21 con un giorno in più di attività: il sabato mattina, dalle 8 alle 13.
Per chi chiama da rete mobile (sempre negli stessi orari) 199 20 65 20. Il costo della chiamata, a carico del cliente, è di 30,00 c/€ al minuto, senza scatto alla risposta e di esclusiva competenza del gestore telefonico.

Una novità pensata per agevolare i clienti e rendere ancora più diretto il contatto con l’azienda oltre ai numerosi sportelli al pubblico diffusi oggi in Toscana, Umbria, Marche, Molise e Abruzzo.


“Estra ha nel suo DNA il rapporto stretto con il territorio – dichiara Roberto Banchetti presidente di Estra – e la vicinanza ai nostri clienti sarà sempre il nostro primo obiettivo e la nostra forza: in un mercato come quello dell’energia dove la concorrenza è fortissima e non sempre leale, noi abbiamo scelto di puntare, investendoci risorse umane ed economiche, sulla qualità delle relazioni con i clienti e dei servizi a loro offerti. Questo, secondo noi fa la differenza e l’estensione dell’orario e dei giorni di attività del numero verde che agevola i clienti che lavorano va in questa direzione”

Tanti anche i servizi attivi sul sito internet www.estraspa.it accessibili dall’Area Clienti suddivisa in varie sezioni: visualizza l’estratto conto, paga la bolletta on line, vedi le statistiche (con grafici di consumi e spese), gestisci i dati anagrafici; invia l’autolettura e attiva la fattura web.
Clip to Evernote

Autore

Ufficio Stampa
Ufficio Stampa

L'Ufficio stampa di Aerrecom.com il portale al servizio del cittadino, si occupa di reperire notizie dal territorio aretino.

vai alla scheda

 Progettazione  Ad Spray S.r.l.  |  © 2012 - 2014 Rete Isola che non c'è
Scroll To Top